Corso ECM: “Professioni Sanitarie: Punto sulla Legge Gelli L’importanza dell’Ordine”

Corso ECM: “Professioni Sanitarie: Punto sulla Legge Gelli L’importanza dell’Ordine”

ORDINE PROFESSIONALE. Una svolta epocale che potrà permettere alla professione di entrare nella modernità, non solo con la norma ma con l’impegno di ognuno dei suoi componenti
Questa azione non deriva da una volontà corporativistica, ma dalla necessità di vigilare sulla effettiva qualità del servizio che viene erogato al cittadino.
L’Ordine non è mai stato un’organizzazione sindacale e molti ancora confondono le rispettive competenze. Nonostante la chiarezza dei diversi contesti diventa importante sottolineare l’importanza della presenza forte di ambedue le realtà. Un altro cambiamento storico è avvenuto con l’emanazione della legge 24/2017, la cosiddetta “Gelli – Bianco” in cui emergono significative novità sul piano dell’agire dell’esercente la professione sanitaria. In particolare questi i quattro grandi temi affrontati:
– sicurezza delle cure e del rischio sanitario;
– responsabilità dell’esercente della professione sanitaria e della struttura sanitaria pubblica o privata;
– modalità e caratteristiche dei procedimenti giudiziari aventi ad oggetto la responsabilità sanitaria;
– obbligo di assicurazione e istituzione del Fondo di garanzia per i soggetti danneggiati da responsabilità sanitaria.
Incrementare quindi la tutela dei pazienti; tutelare gli operatori sanitari che rispondono in ragione del codice deontologico. Tutto è legato ad un unico filo comune: la sicurezza delle cure, la tutela del cittadino- utente- paziente, partendo dal rispetto e dalla tutela della professione e del professionista.
Di questo e di molto altro parleremo il 06 luglio a Viterbo, presso l’Aldero Hotel durante il Corso ECM: “Professioni Sanitarie: Punto sulla Legge Gelli L’importanza dell’Ordine”

Per iscrizioni e info clicca qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *